Vai al menu principale- Vai ai contenuti della pagina[0] Home[H]

   Registrati al sito. Dimenticato la password?

Incoterms

Registrati al sito per consultare le informazioni in merito agli Incoterms!

Gli INCOTERMS (INTERNATIONAL COMMERCIAL TERMS) sono regole rielaborate dalla Camera di Commercio internazionale (ICC) con il supporto di esperti dei vari settori del commercio (logistica,trasporti,dogana,assicurazioni, contrattualistica).

Queste regole sono facoltative e sono applicabili, quindi, solo se esplicitamente richiamate dalle parti nel contratto di compravendita di merci e servizi.

La loro funzione è quella di indicare in modo chiaro:

-          Le obbligazioni delle parti,

-          La ripartizione delle spese,

-          Il passaggio dei rischi

connessi alla consegna delle merci dal venditore al compratore.

Gli INCOTERMS  vengono rivisitati ogni dieci anni al fine di aggiornarli ed adeguarli alle mutate esigenze del commercio mondiale che è sempre alla ricerca di soluzioni innovative nel settore della logistica e dei trasporti.

La Camera di Commercio Internazionale suggerisce di integrare la regola scelta indicando il luogo di partenza o  il luogo di destinazione  onde evitare contenzioso fra le parti.

Nell’ultima edizione del 2010 le regole sono state ridotte da 13 a 11 per cui sono in vigore i seguenti termini:

EXW:  franco fabbrica (ex works)

FCA:  franco vettore (free carrier)

CPT:  trasporto pagato fino a…(carriage paid to)

CIP:  trasporto ed assicurazione pagati fino a…. (carriage and insurance paid  to)

DAT: reso al terminal… (delivered at terminal)

DAP: reso al luogo di destinazione ….(delivered at place)

DDP: reso sdoganato (delivered duty paid)

FAS: franco lungo bordo (free alongside ship)

FOB: franco a bordo (free on board)

CFR: costo e nolo (cost and freight)

CIF: costo, assicurazione e nolo (cost insurance and freight)

Per richiedere ai nostri esperti un parere sugli Incoterms, registrati subito!